Seleziona una pagina

Feb 22, 2021 | NEWS | 0 commenti

Un punto di vista autorevole sulla sanificazione

NEWS | 0 commenti

Written by Marco Oldrati

In

Che cosa dicono le autorità sulla sanificazione? Segnaliamo una pubblicazione importante dell’ISS – Istituto Superiore di Sanità, che tratta l’argomento.

In un momento delicato come quello presente, con l’accumularsi di pareri contrastanti legati anche all’emergenza Covid-19, le dichiarazioni ufficiali sono poche.

Il parere dell’ISS

L’Istituto Superiore di Sanità si è impegnato in un’analisi piuttosto approfondita e seria della questione, in un testo del maggio scorso “Indicazioni sugli impianti di ventilazione/climatizzazione in strutture comunitarie non sanitarie e in ambienti domestici in relazione alla diffusione del virus SARS-CoV-2”.

Lo segnaliamo alla vostra attenzione e vi proponiamo anche i commenti comparsi su una rivista di settore sull’argomento, per provare a impostare strategie di contrasto dell’inquinamento microbiologico che siano sostenute dall’analisi dei massimi esperti nazionali di qualità sanitaria dell’aria.

La classificazione degli ambienti

Come valutare il rischio nell’epoca Covid-19? Nel documento l’ISS propone una classificazione (vedi immagine) e suggerisce agli impiantisti dei comportamenti utili per la gestione del rischio stesso.

L’argomento è oggetto di studio come testimonia il lavoro di revisione della norma UNI 10339, ma il rischio microbiologico non è ancora stato analizzato e valutato in maniera normata (vedi altro nostro articolo).

Questo tema sta crescendo e diventa rilevante nella stampa di settore, come testimonia un articolo comparso su TIS – Corriere Termoidrosanitario nel luglio scorso.

Dibattito aperto, serve lavorarci su!